SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Metromare, lavori al via per la stazione Giardini di Roma entro l'anno, sarà la volta buona dopo 25 anni?

Giovanni Zannola, presidente Commissione Mobilità: "Grazie all'evento giubilare ho promuosso, l'inserimento di questa infrastruttura nelle opere da realizzare e come Roma Capitale abbiamo colto la possibilità di farlo trasformando l'ipotesi di realizzazione in un progetto esecutivo".

printDi :: 14 giugno 2024 16:09
Municipio X stazione Giardini di Roma incontro ad Acilia

Municipio X stazione Giardini di Roma incontro ad Acilia

(AGR) La stazione Giardino di Roma sulla linea Metromare torna ad essere una priorità. A riaprire la questione è stato Giovanni Zannola, presidente della Commissione Mobilità del Campidoglio che ha rilanciato, approfittando dei fondi e delle opere per il Giubileo la realizzazione del vecchio progetto (da ammodernare dal punto di vista tecnologico) della stazione di Giardini di Roma. La notizia è arrivata nel corso dell’incontro tenutosi presso la Sala municipale “Lorenzo Di Felice” in Largo Capelvenere ad Acilia.

“25 anni fa – ha scritto su facebook Zannola - migliaia di cittadine e cittadini hanno acquisito in quell’area un’abitazione con la promessa che da lì a breve sarebbe stata realizzata una fermata della Roma Lido. Il tempo ha insegnato loro di credere sempre meno nelle istituzioni, negli impegni che elettoralmente venivano presi e che non trovavano poi un riscontro fattivo nella realtà. Ora però … ci siamo davvero. Ho colto l'occasione dell'evento giubilare per promuovere, come presidente della commissione Mobilità, l'inserimento di questa infrastruttura nelle opere da realizzare e come Roma Capitale abbiamo colto la possibilità di farlo, di fatto, trasformando per la prima volta e in un tempo breve, l'ipotesi di realizzazione in un progetto esecutivo.

Ieri in una inziativa promossa dalla collega Maria Cristina Masi, insieme all'assessore Regionale Fabrizio Ghera e all'ingegnere di Astral Antonio Mallamo, abbiamo presentato le tappe di costruzione della nuova stazione. Durante la precedente amministrazione, la Stazione di Giardino di Roma è stata oggetto di una battaglia trasversale, di tutte le forze politiche, e su questa responsabilità comune, corre oggi la possibilità di tornare a far credere alle persone che le istituzioni siano in grado di impegnarsi davvero per restituire dignità e servizi nei territori lavorando con serietà”.

La nuova stazione sarà posizionata tra Vitinia e Casalbernocchi all’incrocio tra via Domenico Modugno e via Erminio Macario, sarà raggiungibile dalla via Ostiense. Presentato il cronoprogramma delle fasi di realizzazione della fermata che era stata pianificata nel 2014. Il progetto è stato aggiornato da Astral e presentato alla Conferenza dei servizi. Intanto, in attesa della risposta definitiva e di eventuali osservazioni degli Enti interessati si procederà ad una bonifica peer la presenza di ordigni bellici ed indagini archeologiche preventive, a settembre l’appalto e lavori al via entro novembre.

Il progetto esecutivo è stato successivamente aggiornato da Astral sulla base delle nuove disposizioni entrate in vigore in ambito idrogeologico, idraulico e sismico e, di conseguenza, sottoposto ai soggetti istituzionali coinvolti per il pronunciamento dei nuovi pareri all’interno della Conferenza di Servizi convocata lo scorso 15 febbraio e destinata a concludersi entro il mese di agosto.

Nei prossimi due mesi di luglio e agosto, si procederà alla bonifica degli ordigni bellici propedeutica alle indagini archeologiche preventive che dovranno essere effettuate in un’area in cui sono presenti numerose testimonianze del passato.A settembre sarà indetta la gara di appalto per la scelta dell’impresa che, a novembre 2024, inizierà i lavori di costruzione della nuova stazione Giardino di Roma.

Photo gallery

Metromare foto archivio AGR fermo in stazione

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE