SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Cura Italia: multe si pagano con lo sconto per 30 giorni. Unc: non basta, no alle multe per divieto di sosta

printDi :: 19 marzo 2020 17:30
Cura Italia: multe si pagano con lo sconto per 30 giorni

Cura Italia: multe si pagano con lo sconto per 30 giorni

(AGR) Nel decreto Cura Italia è previsto più tempo per pagare le multe per infrazioni del Codice della strada con lo sconto.

"Non basta. Vanno sospese le multe per divieto di sosta, ovviamente solo quelle relative al mancato pagamento o al prolungamento della sosta oltre lo scadere del ticket o del tempo consentito" afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

"Molte città, da Roma a Milano, hanno sospeso il pagamento delle strisce blu. Ma non è così per la stragrande maggioranza dei comuni italiani. La conseguenza è che molti automobilisti, per rispettare il divieto di spostamenti non necessari, rischiano di essere ora multati per non aver messo le monetine nel parchimetro e aver prolungato la sosta oltre il consentito. Una situazione assurda" prosegue Dona.

"Le multe sarebbero comunque annullabili, dato che prevale lo stato di necessità e la disposizione di non uscire di casa se non per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute o rientro presso il proprio domicilio. Ma è evidente che sarebbe il caso di sospendere le sanzioni su tutto il territorio nazionale, onde evitare lunghi contenziosi e di intasare gli uffici del Prefetto o dei giudici di Pace" prosegue Dona.

multe si pagano con lo sconto per 30 giorni

multe si pagano con lo sconto per 30 giorni

"Per questo chiediamo che nel decreto Cura Italia, in fase di conversione, si aggiunga un articolo sulla sospensione, fino al 4 aprile, delle sanzioni relative al divieto di sosta. In alternativa chiediamo la sospensione del pagamento della sosta " conclude Dona.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE