SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

CODACONS: Presenta esposto alla procura della repubblica

Nuova frontiera del contrabbando: veicoli di lusso immatricolati in Svizzera al fine di non pagare bollo ed IVA

printDi :: 07 luglio 2020 14:43
Guardia di Finanza di Oria

Guardia di Finanza di Oria

(AGR) Como: la Guardia di Finanza di Oria da gennaio ad oggi ha sequestrato 7 auto di varie marche e uno scooter, tutti immatricolati in Svizzera e guidati da persone residenti in Italia.

Tra i vari veicoli sequestrati vi sono: Jeep Cherokee, Audi A3. Si tratta di un vero e proprio contrabbando: cittadini italiani compravano auto di lusso in paesi extra Unione Europea per non pagare bollo, assicurazione RCA e altre imposte.  Sono 7 i trasgressori segnalati all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Como. 

Guardia di Finanza

Guardia di Finanza

“La gravità del contrabbando è sotto gli occhi di tutti. Proprio per contrastare tale attività delinquenziale sono state emanate varie leggi per combatterlo. Partendo dalla convinzione che un efficace modo di contrastare il contrabbando sta nell’allontanare il più possibile il consumatore dal mercato illegale – commenta il Presidente del Codacons Marco Donzelli. Per tali ragioni il Codacons presenta esposto alla Procura della Repubblica."

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE