SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Giochi di ruolo, letteratura e cultura al Parco delle Mimose: il 27 Giugno arriva LeggiAMOci

L'evento organizzato dall'Associazione SenzaBarcode, vedrà la partecipazione di Giulio Davì, Domenico Aglioti, Maria Foffo e lo scrittore Andrea Barricelli.

print19 giugno 2021 18:38
LeggiAMOci

LeggiAMOci

(AGR) Domenica 27 giugno 2021 si prospetta una giornata all’insegna delle molteplici attività dell’Associazione culturale SenzaBarcode, ad ingresso gratuito all’interno del Parco delle Mimose in Via Vittorio Montiglio 68 a Roma in zona Pineta Sacchetti. In un periodo storico che ci ha fortemente provati, dopo un lungo periodo di restrizioni e lockdown, questa giornata vuole essere un nuovo inizio di sole, gioia e divertimento all’aria aperta in compagnia di tutti i soci dell’associazione SenzaBarcode e a chiunque voglia partecipare.

Questa associazione non si è mai fermata neanche sotto pandemia e sin dalla sua costituzione si è prodigata nel promuovere il principio della libertà di informazione, dell'esigenza di sapersi informare, del diritto alla conoscenza, di far emergere dei nuovi talenti in maniera meritocratica e al sostegno delle pari opportunità necessarie ad ogni individuo.

La giornata, che sarà scandita da un ricco programma, - si può trovare sulla pagina Facebook dedicata all'evento https://www.facebook.com/events/310174224120545 - ha ricevuto il riconoscimento del Municipio XIV che ha concesso il suo Patrocinio. Saremo accompagnati in un mondo fantasy dalle 10 sino alle 16 con la presentazione in esclusiva del fantastico gioco di ruolo “EXODUS” di Giulio Davì, con il quale potrete creare il vostro personaggio e renderlo protagonista di una fantastica avventura! 

Giochi di ruolo, letteratura e cultura al Parco delle Mimose: il 27 Giugno arriva LeggiAMOci

Verremo poi cullati nei mondi degli autori della collana SenzaBarcode edita da CTL Edizioni, che presenteranno i loro libri. Alle 15.30, Sheyla Bobba presidente dell’Associazione SenzaBarcode insieme a Domenico Aglioti, Presidente commissione Scuola Cultura e Sport del Municipio XIV, apre la kermesse letteraria.

Dalle ore 16 con Maria Foffo ed il suo “Una storia anni sessanta”, dove Letizia Tagliaferri prende vita come protagonista e voce narrante. Il libro è dedicato alla memoria dell’assistente sociale Bice Porcu, che nel 1965 fondò una Casa Famiglia per l’accoglienza delle ragazze-madri aiutandole a ricostruirsi una vita autonoma.

Alle 17 Andrea Barricelli esordirà con una nuova versione del suo primo libro “Dominio e Ribellione” riadattato ed ampliato, assieme al sequel “Equilibrio e Cambiamento”, ambientato venticinque anni dopo gli eventi narrati nel suo primo libro con una ritrovata pace ed un’ombra di nuova tensione.

Laura Mancini, alle 18, salirà sul palco presentandoci il suo primo romanzo “Rose scarlatte”, chiaro riferimento alla commedia di Aldo de Benedetti; due giovani Dafne ed Andrea si conoscono per mettere in scena la famosa commedia insieme alla compagnia teatrale.

Alle 19 , Sheyla Bobba, presenterà insieme a Michele Iania, Fiorella Mandaglio e Marco Costantini, “Bloggami 2020”, il libro dei racconti finalisti e vincitori del concorso letterario con letture di alcuni partecipanti.

Alle 19:30, godendo del bellissimo tramonto della location, si unirà il Vicepresidente della commissione cultura del Municipio XIV, Alberto Mariani per i conclusivi saluti istituzionali.

Sarà disponibile anche l’animazione per i bambini, dalle 15 alle 18 infatti si unirà alla festa anche Imajika, face e body painter, per truccare tutti i bimbi presenti al Parco. Inoltre sarà possibile conoscere i podcaster della WebRadio SenzaBarcode, portare il proprio manoscritto (in versione digitale) ed iscriversi ai concorsi Bloggami e ArtéLibertà 2021!

Hai voglia di venire a conoscerci? Saremo felici di accoglierti e di renderti partecipe di questa giornata memorabile! #GoToFly

Segui le nostre notizie anche sul canale Telegram di AGR Agenzia di Stampa: https://t.me/AGRagenziadistampa

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE