SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

European Expo Dubai verso il rinvio

L'evento dedicato alle piccole e medie imprese che affiancherà l'Esposizione Universale World Expo 2020 Dubai sarà quasi certamente rinviato di un anno

print20 aprile 2020 21:44
European Expo Dubai verso il rinvio

European Expo Dubai verso il rinvio

(AGR) Ore decisive per il futuro di European Expo Dubai. L'evento dedicato alle piccole e medie imprese che affiancherà l'Esposizione Universale World Expo 2020 Dubai sarà quasi certamente rinviato di un anno. Una decisione necessaria, di buon senso, dettata dall'emergenza Coronavirus: per avere la certezza del rinvio basterà aspettare domani, giorno cruciale per Expo 2020 e quindi per la sua versione europea dedicata alle piccole e medie imprese.

Il comitato esecutivo del Bureau International des Expositions, l'organismo intergovernativo che regola le esposizioni universali, ha infatti indetto una riunione operativa per la giornata di martedì 21. In teleconferenza verranno valutate le opzioni per il cambio delle date dell'Expo di Dubai, sulla scia di tutti i più grandi eventi mondiali, in attesa che l'emergenza sanitaria sia solo un lontano ricordo. L'input di posticipare l'Esposizione di un anno esatto (1 ottobre 2021 - 31 marzo 2022) è arrivato dal governo degli Emirati Arabi Uniti, dopo una consultazione con i paesi partecipanti, gli stakeholder e il BIE, che dovrà pronunciarsi e approvare o respingere con i due terzi dei rappresentanti dei 160 paesi.

Anche European Expo Dubai sta monitorando attentamente gli sviluppi degli avvenimenti sanitari per tutelare tutti coloro che saranno coinvolti nell'Esposizione, e ha già iniziato a ragionare sulla data futura al fine di offrire massime garanzie a visitatori, espositori e organizzatori.

Sotto l'Alto Patrocinio del Parlamento Europeo, EED sarà a maggior ragione un'occasione strategica e unica per rilanciare il sistema delle piccole e medie imprese europee, particolarmente provate dall'emergenza sanitaria Covid-19. 

Presentato al Parlamento Europeo di Bruxelles nel 2018, European Expo Dubai sarà suddiviso in 4 padiglioni (tecnologia, cultura, nutrizione e servizi), ospiterà 12 workshop e circa 20mila aziende europee, in occasione dell'Esposizione Universale che attirerà circa 25 milioni di visitatori nei 6 mesi della manifestazione. 

Dubai

Dubai

Per gli espositori è stata pensata anche una soluzione smart, in grado di garantire visibilità ma concentrando la partecipazione a singoli mesi grazie a 6 finestre da 30 giorni. L'altra novità riguarda lo spazio dedicato ai partecipanti, che potrà ospitare fino a 20mila imprese. Raddoppiato, quindi, rispetto al progetto originario che ne prevedeva 10mila.

"European Expo Dubai darà l'occasione alle piccole e medie imprese d'Europa di rilanciarsi attraverso l'ingresso in nuovi mercati, aumentando in maniera incisiva la loro attrattività globale" spiega Pierangelo Saba, Director of Operations EED e segretario generale UCEE (Union Of European Experts Chambers).

La finalità di European Expo Dubai, uno dei più grandi eventi mai organizzati per le aziende dell'Unione Europea, è facilitare la cooperazione e l'interconnessione tra i 27 stati membri, garantendo grande visibilità e posizionamento competitivo. Ma ogni cosa a suo tempo: prima l'emergenza, poi la ripartenza. La rotta verso European Expo Dubai è tracciata.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE