SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Roma, le zone operative dell'AMA "abbandonate" alla loro iniziativa

Il circolo Pd dell'AMA accusa senza mezzi termini la gestione del Campidoglio della raccolta dei rifiuti. Vocaturo (Pd AMA): si è andati avanti mettendo solo toppe e non risolvendo le questioni.Non è stato redatto un piano di pulizia dei Municipi

printDi :: 06 ottobre 2020 17:33
automezzo AMA

automezzo AMA

(AGR) "I cittadini romani sono disperati e mandano segnalazioni continuamente alla linea verde di Ama, per indicare le strade con foglie, tombini otturati e siringhe nelle arterie della città. - afferma Flavio Vocaturo (Pd AMA) -  Purtroppo in questi anni dal Campidoglio e dai suoi Assessori all'ambiente non c'è mai stato un piano di pulizia dei municipi e le zone operative di Ama, hanno dovuto provvedere da sole e senza una guida.

Con pochi mezzi e pochissimo personale si è andati avanti a mettere toppe e con gli anni si è verificata la situazione che è sotto gli occhi di tutti, ossia degrado e abbandono delle strade. Il Campidoglio avrebbe dovuto come prima cosa assumere personale e fornire squadre di rinforzo ai municipi per lavorare quotidianamente sulla spazzatura e sul diserbo dei quartieri di Roma.

Per questo, rivolgo un grazie ai lavoratori del settore che se non fosse stato per loro, con la loro iniziativa oggi avremmo avuto ospedali , scuole e punti d'aggregazione in situazioni peggiori"

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE