SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

M5S – X Municipio: Vitolo, su ciclabilità ci siamo già mossi nel 2019 con atti approvati in aula

La ciclabilità nel nostro territorio è sicuramente la carta vincente della mobilità sostenibile

print27 aprile 2020 19:17
La ciclabilità nel nostro territorio è sicuramente la carta vincente della mobilità sostenibile

La ciclabilità nel nostro territorio è sicuramente la carta vincente della mobilità sostenibile

(AGR) Questa amministrazione, sulla ciclabilità, non ha bisogno degli opinionisti dell’ultima ora per parlarne, tant’è che già proposte di questo tipo sono state già oggetto di attenzione da parte nostra e sulle quali l’amministrazione ha già adottato importanti atti di indirizzo intitolati proprio “Nuovi flussi di ciclabilità dell’area tra la tenuta Procoio e Via Pianabella”. 

M5S – X Municipio: Vitolo,  su ciclabilità ci siamo già mossi nel 2019 con atti approvati in aula

M5S – X Municipio: Vitolo, su ciclabilità ci siamo già mossi nel 2019 con atti approvati in aula

A maggior ragione, ora che si sta rivalutando l’uso della bicicletta per la questione del distanziamento sociale nei trasporti, il Movimento 5 Stelle in Consiglio municipale continuerà a portare avanti iniziative importanti su nuovi percorsi ciclabili finalizzati a incentivare il giornaliero utilizzo della bicicletta al fine di raggiungere punti d’interesse quali scuole, uffici, stazioni della Roma lido o altri siti di scambio intermodale.

Su tema specifico del collegamento di via di capo Argentiera con via di Pianabella esiste documentazione pubblica disponibile da tempo nella sezione del Municipio X nel portale di Roma Capitale, come il Verbale Commissione III del 28/05/19 Protocollo N. 94695 del 10/06/2019 (vedi punto 2) e relativo Allegato e la Risoluzione del Consiglio n. 52 dell’11 luglio 2019 “NUOVI FLUSSI DI CICLABILITÀ AREA PROCOIO PIANABELLA” Prot. CO/116268 del 16/07/2019” e relativo Allegato.

La promozione di questo particolare tipo di ciclabilità nasce infatti da un particolare aspetto, che caratterizza il nostro territorio, ovverossia, il vantaggio di poter da subito attivare percorsi di ciclabilità valorizzando a basso costo la sentieristica presente sugli argini dei canali, le tenute boschive, nonché, le molte strade in terra battuta, intercluse al passaggio pubblico perché su terreni privati come nel caso di Via Pianabella.

Così in una nota il presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Sicurezza - Cons. Vitolo Francesco 

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE