SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

M5S – X Municipio: D’Alessio, verso il riesame delle Occupazioni del Suolo Pubblico per tavoli e sedie di Bar e Ristoratori

Abbiamo raccolto, sin dall'inizio dell’emergenza, il grido di allarme delle attività produttive territoriali

print02 maggio 2020 18:13
M5S – X Municipio: D’Alessio, verso il riesame delle Occupazioni del Suolo Pubblico per tavoli e sedie di Bar e Ristoratori

M5S – X Municipio: D’Alessio, verso il riesame delle Occupazioni del Suolo Pubblico per tavoli e sedie di Bar e Ristoratori

(AGR) Vista l'emergenza sanitaria e le restrizioni del DCPM, dobbiamo cercare come amministrazione locale e anche come forza politica, di ripensare la nostra azione sul territorio, soprattutto su quelle categorie che rappresentano il tessuto economico del X Municipio.

Abbiamo raccolto, sin dall’inizio dell’emergenza, il grido di allarme delle attività produttive territoriali, cominciando a ripensare ad esempio a come sostenere Bar e Ristoratori, nel momento della loro riapertura.

Le somministrazioni all’interno degli esercizi, sarà inevitabile e quindi va ripensato lo spazio dei coperti, sia all’interno che all’esterno dei locali, che essendo ridotto a causa delle distanze sociali necessiterà di ulteriore spazio per garantire la giusta distanza tra i consumatori.

Per questo abbiamo protocollato una risoluzione che prevede di estendere le occupazioni su suolo pubblico, che comunque non devono andare in contrasto con il pubblico interesse, inoltre, si è previsto anche la predisposizione di idonee protezioni (dissuasori) da integrare con gli arredi contemplati dalla normativa e che permettano la collocazione di pedane sulla viabilità locale.

Abbiamo pensato anche alla modifica dei regolamenti di competenza di Roma Capitale affinché venga dato impulso alla ripartenza del settore attraverso una task force, che rivisiti le occupazioni in modo tale da dare priorità alla concessione delle occupazioni che potrebbero garantire l'esistenza delle attività produttive e nel contempo ad attivarsi per il pronto esame e valutazione dei progetti di riqualificazione che includano anche la rivisitazione delle occupazioni di suolo pubblico in modo tale da poter facilitare la riapertura.

Noi siamo pronti a raccogliere le istanze degli operatori in modo da favorire il rilancio delle attività attraverso azioni concrete e pratiche che siano rispondenti alle esigenze specifiche del territorio.

Così in una nota la Presidente della Commissione Attività Produttive e Turismo – Cons. Sabrina D'Alessio

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE