SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

M5S - X Municipio: approvato il Piano dell'utilizzo degli arenili

Dopo i consigli andati a vuoto finalmente approvato in aula Di Somma, questo pomeriggio, il P.U.A.

print09 marzo 2020 18:22
Una delle Tavole del PUA

Una delle Tavole del PUA

(AGR) Un grande lavoro di concertazione oggi nell'aula Di Somma, ad opera del Capogruppo di maggioranza Antonio Di Giovanni; dopo una pacata discussione dei consiglieri, dove sono stati esposti dalla maggioranza e dalla opposizione ordini del giorno ed emendamenti, si è arrivati alla votazione del parere sulla delibera di Utilizzazione degli Arenili.

Ovviamente tutti gli interventi al netto delle votazioni effettuate, hanno dato un contributo importante alla discussione e al confronto. Oggi con questo voto, come Movimento 5 Stelle, abbiamo dato al mare di Roma un svolta storica, sia in termini di visibilità e fruibilità, sia di riqualificazione, investimenti e tutela ambientale.

Inoltre con l’abbattimento di 6000 metri lineari di muri consegneremo al litorale una nuova visuale del mare.

Passiamo da 6209 metri di spiaggia libera (misurati dal fronte strada) a 8174 metri, dal 48% al 65% totale di arenili liberi – solo nell’Ambito Urbano si supera il 55% di spiagge completamente fruibili. Le nuove spiagge libere unite a quelle esistenti e l’eliminazione degli elementi divisori renderanno il lungomare una ricchezza per la città di Roma.

Infine con il recupero delle strutture storiche e di valore testimoniali, grazie alle nuove regole passiamo dal 19% di spiaggia edificata ad un massimo del 5% come previsto dal Piano Regolatore.  

In ultimo dei 648.430 mq di spiaggia esistenti sul litorale romano, oggi 122.045 mq sono coperti da edifici e con le nuove regole tre quarti di questi verrà abbattuto lasciando invariati soli 38.526 mq di edifici sulle spiagge di Roma.

Quello che altri non hanno avuto il coraggio di fare, lo abbiamo fatto noi, perché come abbiamo sempre detto siamo per il lungomare e non per il lungo muro.

Partecipa anche tu, con un piccolo contributo, affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
x

ATTENZIONE