SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Si ribalta cisterna sull’A1, forti ripercussioni sulla viabilità nella zona nord

L’incidente questa mattina sull’Autostrada del Sole con chiusura anche dell’A11. L’intervento della Polizia Municipale

printDi :: 10 novembre 2020 17:32
Cisterna ribaltata in A1 (fonte foto VV.GG)

Cisterna ribaltata in A1 (fonte foto VV.GG)

(AGR) Traffico difficile questa mattina nella zona nord della città. Poco dopo le 8 si è verificato un incidente sull’A1 in corrispondenza del viadotto che attraversa l’A11: il sinistro ha coinvolto un camion e una cisterna che si è ribaltata con conseguente sversamento di gasolio anche sulla sottostante Firenze Mare. Sono stati quindi chiusi i tratto dell’A1 tra Calenzano e il bivio per la A11 in direzione Roma e anche i tratti della Firenze Mare Firenze Peretola-Firenze Ovest verso Pisa e il bivio A1-Firenze Ovest verso Firenze. Si sono quindi creati code sulle autostrade e rallentamenti nella viabilità cittadina della zona, soprattutto in viale Luder. La Polizia Municipale ha provveduto a chiudere l'accesso al raccordo autostradale di Firenze Nord impegnato dieci pattuglie per la viabilità in zona nord e Isolotto. Il traffico verso l’A11 e Firenze Nord è stato infatti deviato sul Viadotto dell’Indiano e per entrare in autostrada sono stati indicate gli ingressi alternativi di Firenze Scandicci, Calenzano o Prato Ovest. La circolazione sull’autostrada è stata riaperta intorno alle 12.10 e alle 12.30 circa la viabilità si è normalizzata. Complessivamente la Polizia Municipale è intervenuta con 16 pattuglie. (mf)

10/11/2020 13.16

Comune di Firenze

Foto da comunicato

Tratto da Met - http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE