SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

Arrestato un 22enne empolese per detenzione ai fini di spaccio

Sequestrata katana con lama di cm.68, detenuta abusivamente

printDi :: 16 febbraio 2021 15:49
Arrestato un 22enne empolese per detenzione ai fini di spaccio

Arrestato un 22enne empolese per detenzione ai fini di spaccio

(AGR) Nel tardo pomeriggio, i Carabinieri della Compagnia di Empoli hanno arrestato un 22enne empolese per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e detenzione abusiva di un’arma bianca.

Da tempo i Carabinieri stanno effettuando un attento monitoraggio sui principali luoghi di aggregazione giovanili, che già alla fine del 2020 aveva portato all’arresto di due giovani magrebini su un giro di cessioni di stupefacenti che interessava piazze e giardini della città, frequentate anche da giovani e giovanissimi. Nel pomeriggio di ieri i militari operanti hanno notato uno strano movimento nella via Livornese, esattamente nel parcheggio adiacente ad un locale da ballo, adesso chiuso a causa dell’emergenza sanitaria in atto ed hanno deciso d’intervenire.

Il 22enne, intento ad armeggiare in maniera sospetta attorno ad uno scooter è stato fermato e controllato. Indosso i militari dell'Arma gli hanno trovato 4,5 gr. di sostanza stupefacente tipo marijuana, €85,00 in contanti in banconote di vario taglio ed un bilancino elettronico di precisione.

Da un ulteriore controllo esteso alla sua abitazione, il giovane è stato trovato in possesso di atri 71 gr. della medesima sostanza e materiale per il confezionamento, di una katana con lama di cm.68, detenuta abusivamente, nonché di una pistola softair riproducente il modello “Beretta” 92 FS ed una mazza da baseball in alluminio, tutto posto sotto sequestro. Il 22enne è stato quindi tratto in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo previsto nella mattinata.

16/02/2021 12.27

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze 

Foto da 

http://met.cittametropolitana.fi.it/

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE