SEI GIA' REGISTRATO? EFFETTUA ADESSO IL LOGIN.



ricordami per 365 giorni

HAI DIMENTICATO LA PASSWORD? CLICCA QUI

NON SEI ANCORA REGISTRATO ? CLICCA QUI E REGISTRATI !

A Firenze arrivano 30 agenti della Polizia di Stato

Il Questore Maurizio Auriemma li ha incontrati in via Zara

printDi :: 24 febbraio 2022 16:04
Questura di Firenze A Firenze arrivano 30 agenti della Polizia di Stato

Questura di Firenze A Firenze arrivano 30 agenti della Polizia di Stato

(AGR) Ieri, mercoledì 23 febbraio, sono arrivati nel capoluogo toscano 30 agenti della Polizia di Stato: si tratta di 15 agenti provenienti da altre sedi e di 15 agenti appena usciti dalle Scuole di Polizia italiane.

Il Questore della Provincia di Firenze Maurizio Auriemma li ha incontrati ieri e oggi in via Zara insieme alla Medaglia d’Oro al Valor Civile Ispettore Capo in quiescenza Angelo Corbo, al Vicario del Questore Giuseppe Solimene e al Dirigente dell’Ufficio del Personale della Questura Davide Garcea.

I nuovi arrivati sono stati destinati a rafforzare il controllo del territorio sia della città che della provincia tramite l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico (Squadra Volanti) della Questura di Firenze e dei Commissariati di Polizia cittadini, di Empoli e Sesto Fiorentino, ma anche a svolgere un’attività fondamentale della Questura di Firenze quale quella dell’Ufficio Immigrazione.

I più giovani, appena usciti dai corsi di formazione, verranno temporaneamente assegnati, per un periodo di “prova”, a diverse articolazioni della Questura e dei Commissariati e saranno affiancati da colleghi già in servizio da diverso tempo, al fine di fargli conoscere la realtà territoriale, ma anche di far comprendere le dinamiche sociali sia di quartiere sia, più in generale, della città.

Il Questore ha rivolto a tutti gli agenti i suoi saluti, certo che dimostreranno massimo impegno, coraggio e professionalità nel lavoro che saranno chiamati a svolgere al servizio dei cittadini, ricordando, altresì, la centralità di una città come Firenze nel panorama nazionale che ospita da sempre numerosi eventi e manifestazioni di notevole rilievo.

L’Ispettore Capo in quiescenza Corbo ha rivolto i suoi migliori auguri ai nuovi arrivati: “la nostra è una missione non è un semplice lavoro, non scoraggiatevi alle prime difficoltà, ma guardate sempre avanti rispettando con onore la divisa che indossate”. 

24/02/2022 13.49

Questura di Firenze 

Foto da comunicato stampa 

Tratto da Met.

Partecipa anche tu affinche' l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti

 
 
x

ATTENZIONE