AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

Regione: Lazio    Sezione: Quotidiani Italiani 11/11/2013 13.21.51

Ostia, no alla discriminazione per gli omosessuali

Il X Municipio si mobilita contro l'omofobia: approvato odg per prevenire e combattere la discriminazione e promuovere le pari opportunità



(AGR) (AGR) >Nel corso dell'ultima assise, il consiglio del X Municipio ha approvato l'ordine del giorno presentato dai consiglieri Monica Schneider e Giovanni Zannola sul contrasto dell'omofobia, precedentemente approvato dalla commissione Servizi Sociali e Pari Opportunità. Il documento impegna l'amministrazione a prevenire e combattere la discriminazione basata sull'orientamento sessuale e a promuovere le pari opportunità.>

>"La politica ha il dovere di contrastare questo pregiudizio, che spesso si trasforma in bullismo o mobbing - dichiara Monica Schneider - Nessuno deve vergognarsi o avere paura per il proprio orientamento sessuale, o presunto tale, e nessun giovane deve arrivare a compiere il gesto estremo di togliersi la vita perché non gli viene permesso di essere ciò che è in piena libertà." "Mi ritengo molto soddisfatto per il plauso unanime espresso dal consiglio nei confronti dell'ordine del giorno presentato dalla commissione che presiedo – prosegue Giovanni Zannola - Le istituzioni devono impegnarsi ad attivare politiche che combattano la profonda ingiustizia che si nasconde dietro ogni gesto discriminatorio. Solo l'impegno e la presa di coscienza di un'intera comunità può scongiurare la solitudine che spesso costringe ad atti estremi come il suicidio.">>

Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click