AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili
 

Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica07/11/2018 16.47.00

Stefano Pontoni il nuovo delegato per Fiumicino nord

Nominato ieri dal sindaco Montino si è messo subito al lavoro per garantire la ripresa ed il rilancio di questa fetta di territorio



(AGR)Stefano Pontoni è il nuovo delegato del sindaco di Fiumicino “alle tematiche inerenti il territorio dell'agro romano al nord del comune con particolare attenzione ai borghi rurali di Tragliata, Tragliatella, Testa di Lepre e Castel campanile”."Molte cose sono state fatte in questa porzione di territorio - dichiara Pontoni -. Ma data la particolarità dell'area e le tante cose che rimangono da fare, il sindaco Montino ha voluto darmi una delega che mi permettesse di essere un po' l'occhio dell'amministrazione nel nord del Comune".

Diversi gli interventi che Pontoni intende promuovere.

"Penso, ad esempio, ai tanti locali Arsial ormai in disuso e sparsi tra Tragliata e Testa di Lepre - prosegue -. Sono fabbricati che vanno recuperati e restituiti alla comunità come bene pubblico. E poi c'è la questione dell'acqua potabile già in parte risolta, ma da chiudere definitivamente e la viabilità a Castel Campanile da rivedere"."Ci aspettano altri cinque anni di lavoro, insieme al sindaco, per rendere sempre più bello e vivibile il nostro comune" conclude.

 

 

 

 

 

 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live