Flash mob sulla Colombo: i limiti di velocità non garantiscono la sicurezza

AGR Donate 

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
AGR Partner

Aruba.it Business Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Cronaca10/4/2018 1:45:00 PM

Flash mob sulla Colombo: i limiti di velocità non garantiscono la sicurezza

Pd X Municipio: la regola dinanzi al deterioramento dell'asfalto è quella di vietare, transennare, chiudere ma mai risolvere



(AGR) "E' stata una risposta eclatante all’incredibile leggerezza con cui la Giunta Raggi si attiva per peggiorare le condizioni di vita dei cittadini: questo il senso del flash-mob itinerante organizzato dal Partito Democratico del X Municipio. - si legge su una nota diffusa dal Pd -  Una quarantina di veicoli, 'brandizzati' per l'occasione, hanno sfilato ieri sulla Cristoforo Colombo dall'EUR ad Ostia rispettando quel limite di 50 chilometri orari che l'amministrazione comunale impone ai romani ormai da un anno e mezzo.

Dall'ultima commissione capitolina congiunta Ambiente e Lavori Pubblici abbiamo appreso che, pur in presenza di un finanziamento di 4 milioni e 700mila euro, per il rifacimento delle corsie centrali non è stata indetta alcuna gara.

Dovendo essere di carattere europeo, il bando richiederà almeno sei mesi: salvo errori e ricorsi, dunque, per almeno un altro anno e mezzo resterà tutto com'è! Nel frattempo, sulle complanari sono state realizzate alcune riquadrature, che a Roma si chiamano 'toppe'; mentre i tratti davvero pericolosi per gli avvallamenti dovuti alle radici verranno semplicemente dipinti con le “zebrature”: in sostanza, in molti punti verrà meno una corsia. Infine, non è stata presa in considerazione la proposta di escludere dall'attuale limite di velocità i lunghi tratti in cui l'asfalto è oggettivamente in buone condizioni, dove sarebbe possibile ripristinare da subito i precedenti 80 chilometri orari. Per il M5S la regola è vietare, interdire, transennare, chiudere, ma mai risolvere.

Se poi il limite è impossibile da rispettare, tanto meglio: si potrà fare cassa con l’autovelox! Davvero vantaggioso questo 'vento che è cambiato'!"

 

 



Autore: AGR - Redazione - E. BIANCIARDI

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio