Vela, Marevivo alla Rolex Swan Cup

AGR Donate 

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
AGR Partner

Aruba.it Business Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Nazionali    Sezione: AGR - Sport9/11/2018 3:43:00 PM

Vela, Marevivo alla Rolex Swan Cup

L'associazione ambientalista in gara con l'armatore Andrea Bianchedi per difendere l'ecosistema marino



(AGR)Alla Rolex Swan Cup, organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda a Porto Cervo, che si concluderà il prossimo 16 settembre, la bandiera di bordo della Drifter Sail (Class ClubSwan 50) sarà quella di Marevivo per diffondere l’importanza di proteggere il nostro mare dalle diverse minacce che continua a subire.

Una vera e propria missione quella che ha messo in gara l’armatore Andrea Bianchedi che, insieme al suo equipaggio, indosserà la maglietta dell’associazione.

“Durante la regata sottolineeremo l’importanza di difendere il nostro mare. Noi che lo amiamo – spiega Andrea Bianchedi - sappiamo che non è solo uno spazio dove svolgere un’attività sportiva, ma un ecosistema sempre più fragile che dobbiamo imparare a difendere.

Abbiamo così deciso di gareggiare con la bandiera di Marevivo, associazione che da sempre si batte per proteggere il mare e la sua biodiversità. Ci auguriamo con questa azione di riuscire a sensibilizzare non solo gli altri regatanti ma anche tutti gli appassionati di vela”.

“Ringrazio Andrea Bianchedi – afferma Raffaella Giugni, Responsabile relazioni istituzionali di Marevivo – per aver voluto sostenere con questo gesto la mission di Marevivo. La vela permette di instaurare un contatto forte ed emotivo con gli elementi naturali e dovrebbe diventare uno degli sport simbolo del rispetto e della salvaguardia del mare”.

 



Autore: AGR - Redazione - E. BIANCIARDI

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio