AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili
 

intopic
Regione: Nazionali    Sezione: AGR - Economia18/07/2018 21.44.00

Riforma della PAC e prospettive finanziarie dell’unione europea

Totale accordo a sostegno di un budget solido e invariato per la politica agricola post 2020



(AGR) Totale accordo a sostegno di un budget solido e invariato per la politica agricola post 2020 tra il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansanti e la presidente della Fnsea Christiane Lambert. E' quanto è emerso dall’ incontro a Parigi tra i due presidenti, che hanno discusso principalmente della riforma della Pac e delle prospettive finanziarie dell'Unione Europea

"Una Pac che chiede maggiori sforzi agli agricoltori non può comportare riduzioni di bilancio”, hanno affermato Giansanti e Lambert, che hanno sostanzialmente condiviso la proposta di definire a livello comunitario una percentuale degli aiuti diretti destinati a misure ambientali.

In merito agli strumenti della “degressività” e del “plafonamento” degli aiuti, Confagricoltura ha illustrato e spiegato i motivi della propria contrarietà. A tale riguardo la Fnsea li ritiene poco compatibili con l'approccio economico che la PAC deve rispettare: “Una impostazione che andrebbe rafforzata, contemperando ovviamente gli obiettivi della tutela dell'ambiente e della fornitura di prodotti sani e di qualità”.

In quest'ottica, a parere delle due Organizzazioni agricole, elemento centrale e positivo è la conferma della possibilità di prevedere aiuti accoppiati per alcune filiere, per settori in difficoltà, o per le zone svantaggiate.

Confagricoltura e Fnsea hanno, infine, sottolineato il ruolo fondamentale della gestione dei rischi in agricoltura, auspicando l'introduzione di miglioramenti, a cominciare da un ripensamento dello strumento della riserva di crisi, senza escludere la costituzione di un fondo di riassicurazione Ue. 

Giansanti e Lambert si ritroveranno al Global Food Forum, che si svolgerà a Pavia il 17 e 18 settembre prossimi.



Autore: AGR: EG - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"