AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

Regione: Nel Mondo    Sezione: Eventi&Spettacoli16/02/2018 17.57.00

Roma, la prima convention Europea di tatuaggi dedicata alle donne

“The Other Side of the Ink” in programma allo Sheraton hotel il prossimo  24 e 25 febbraio



(AGR) “The Other Side of the Ink” in programma allo Sheraton hotel il prossimo  24 e 25 febbraio. La prima Convention di tatuaggi in Europa dedicate alle tatuatrici donne. L’evento ospiterà più più di 150 tatuatrici rigorosamente donne: l’ascesa delle donne nel mondo del tatuaggio è stata determinata da alcuni fattori fondamentali tra i quali la grazia e sensibilità del tocco, l’abilità nell'unire colori sgargianti e tratti sottili, nell’eliminare contorni e usare nuovi stili come i tatuaggi watercolor (o acquarello), o tatuaggi di fantasia che raffigurano personaggi di manga e cartoni animati.

La bravura di queste artiste ha portato la necessità di creare un evento fatto apposta per loro. Tra le più importanti tatuatrici presenti in questa prima edizione della “The Other Side Of The Ink” troviamo nomi di eccellenza come:

Marta Make Salerno, realizzatrice della locandina dell’evento. Cresciuta con gli insegnamenti di suo padre sulla liuteria e la scultura in legno, per Marta niente aveva più importanza nella vita del “creare” qualcosa con le proprie mani.  Marta non ha mai fatto lavori che non le permettessero di esprimere se stessa, che fosse la scultura in legno, i graffiti, la pittura, le installazioni o i tatuaggi. Molte persone le chiedono se sia il talento che l’ha portato a questo, e la sua risposta è “Il talento non è altro che determinazione, anni di studio e duro lavoro”.

Irene Gipsy l'astro nascente del black'n'gray romano che dichiara: “Per passione ho sempre disegnato ritratti ed è stato assolutamente naturale, per me, indirizzarmi verso un tipo di tatuaggio realistico. Ho iniziato la solita trafila in piccoli studi della mia zona fino a quando sono stata notata da Fabio Onorini che è diventato il mio mentore in questo mondo meraviglioso di aghi ed inchiostro. Sotto la sua guida sono arrivata a lavorare, all’età di 23 anni, presso il Korpus Domini di Roma cosa che mi spinge a dare sempre tutta me stessa in questa professione.”Jackie Jex, è un’artista che approda al tatuaggio all’età di vent’anni dopo aver frequentato l’Istituto d’Arte della sua città, Alghero, dove ha iniziato la sua carriera, e per due anni ha fatto parte dello studio “Mala Suerte” dove ha imparato le basi della sua arte. Prosegue la sua crescita professionale come tatuatrice principale dello studio “Tattoo Taboo” a Sassari e allo stesso tempo continua ad apprendere nello studio “Alessio’s family” del suo maestro Alessio Manconi a Porto Torres.  Nel 2016 inizia a collaborare con tre diversi studi nel cuore di Londra, “Alice in Tattooland”, “Streight Lines Tattoo” e“London Classic Tattoo Parlour “.

Dopo più di un anno di intenso lavoro, torna a casa per mettersi in proprio e accetta varie collaborazioni tra cui il “Glory Bound Ink” di Olbia e di Bologna. Nella carriera di Jackie, ci sono dei traguardi fondamentali come la vittoria del “Primo Posto Best Color” alla Convention nel 2014 in Costa Smeralda e la vittoria del “Primo Posto Best Illustrativo” alla Convention nel 2015 a Cagliari. Lo stile che Jackie predilige è il Neo Traditional, ispirandosi ad artisti come Sam Clark, Fulvio Vaccarone, Joao Pinto e Matt Webb.

 

24-25 Febbraio 2018

Sheraton Roma Hotel & Conference Center

Via del Pattinaggio, 100 – Roma Eur



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live