AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
Mare, sicurezza ed efficienza, la ricetta per la ripresa
Giorgia Meloni, Ostia un municipio dimenticato
Forza Italia, Davide Bordoni: ecco la squadra
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica07/02/2018 14.43.00

Ostia, flash mob...un mare di legalità

SI e LeU alle 10,30 di sabato 10 manifestazione contro il lungomuro. Venerdì 8 mostra-denuncia degli abusi compiuti sul litorale



(AGR) "Ogni anno l'appuntamento è sempre qui… sul Pontile di Ostia, dove abbiamo più volte celebrato anche la festa della Liberazione.  - afferma Marco Possanzini, portavoce di SI - Vogliamo gridare ancora una volta il nostro no al Lungomuro, alla criminalitá organizzata, all'abusivismo, alla corruzione. Il nostro mare è prigioniero di una gabbia fatta di interessi torbidi che vanno assolutamente sconfitti altrimenti non ci sarà prospettiva per un territorio meraviglioso quanto fragile come lo è il nostro.

 La novità più eclatante riguarda il processo che inizierà il 21 marzo che vede coinvolti Renato Papagni e Nocera, ex capo edilizia del X Municipio, un processo che riguarderà il locale sito sulla spiaggia in concessione proprio a Papagni, lievitato impunemente fino a 245 metri contro i quasi 80 previsti. In tutto questo - continua Possanzini nella sua disamina -  spicca il silenzio tombale del M5S che, invece di promuovere con coraggio il ripristino della legalità sul Mare di Roma, così come promesso in campagna elettorale, preferisce incrociare le braccia e attendere non si sa bene che e cosa.

 Forse sarebbe il caso che la Sindaca Raggi e la Presidente Di Pillo si decidano a togliere le concessioni a tutti coloro che hanno commesso abusi. Non rimarremo a guardare in attesa delle decisioni della Magistratura e dell'Amministrazione Capitolina e Municipale. Sabato mattina, alle ore 10.30, ci vediamo al Pontile per il flash mob "Un Mare di Legalità", un modo colorato e diretto per annunciare che Venerdì 16 Febbraio, alle ore 17.30 nella nostra sede di Via Mar Rosso 317, presenteremo un "dossier" con foto e documenti sugli abusi perpetrati sul mare di Roma, un documento realizzato durante la scorsa stagione balneare e che presentiamo alla città proprio per denunciare le gravissime illegalità che si consumano sul mare di Roma sotto i nostri occhi senza che nessuno intervenga con decisione. Saranno con noi, fra gli altri, Massimo Cervellini, Anna Maria Anselmi, Costantino Sacchetto, Gemma Azuni, Danilo Cosentino, rispettivamente candidati al Senato, alla Camera e al Consiglio Regionale del Lazio per Liberi e Uguali.

 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click