AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

Regione: Lazio    Sezione: Cronaca06/02/2018 15.29.00

Ostia, una ferita ancora aperta

Il prossimo 10 febbraio in occasione del Giorno del Ricordo incontro con Norma Cossetto, studentessa sopravvisuta alle Foibe



(AGR)In occasione della Giorno del Ricordo che si celebra ogni anno il 10 febbraio per tramandare la memoria collettiva su eventi che hanno segnato la storia, il Municipio X ha organizzato una iniziativa, votata all’unanimità dal Consiglio municipale che si terrà venerdì 9 febbraio alle 15.00, nella sala consiliare in piazza della Stazione Vecchia, 26.

“Una ferita ancora aperta” questo il titolo dell’iniziativa che sarà incentrata sulle testimonianze dirette e sul ricordo di alcune vittime delle Foibe ed in particolare di Norma Cossetto, studentessa poco più che ventenne, arrestata e condotta in una ex caserma e sottoposta a sevizie e ripetuti stupri. All’iniziativa, aperta a tutti, prenderanno parte anche due esuli del territorio sopravvissuti alle Foibe. La presidente Di Pillo:“No a violenze e prevaricazioni. Il prossimo 10 febbraio, come ogni anno (Legge 30 marzo 2004 n. 92), si celebra il Giorno del Ricordo. Ricordare episodi di violenza e prevaricazione, contribuisce a tenere viva la partecipazione ad un dolore che deve essere comune e al di là di ogni schieramento o credo.

Il Municipio X, nell’occasione, contribuisce a questo Giorno, con una iniziativa che vede la presenza nell’Aula Consiliare di due esuli del territorio, miracolosamente scampati alle Foibe.L’iniziativa, aperta a tutti, sarà un momento di riflessione per dire ancora una volta NO ad ogni tipo di violenza da qualsiasi parte venga”.



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click