AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
Mare, sicurezza ed efficienza, la ricetta per la ripresa
Giorgia Meloni, Ostia un municipio dimenticato
Forza Italia, Davide Bordoni: ecco la squadra
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Regione: Nazionali    Sezione: Economia03/01/2018 13.02.00

Saldi al via...ma con meno sconto

Secondo uno studio condotto dall'Unione Consumatori gli sconti per abbigliamento e calzature previsti sarebbero inferiori del 21%



(AGR)Sconti in leggera discesa per i saldi. Secondo la studio dell'Unione Nazionale Consumatori, che ha analizzato i ribassi effettivamente praticati dai commercianti negli ultimi anni secondo le rilevazioni dell'Istat, stimando il trend di quest'anno, Abbigliamento e Calzature registreranno un abbassamento dei prezzi del 21,3% (cfr tabella), in leggera diminuzione rispetto allo scorso anno, quando lo sconto fu del 21,7%.

Nel dettaglio, il record della convenienza spetta alla voce Indumenti, che con -23,7% registra la riduzione maggiore.

L'Abbigliamento, con un abbassamento dei prezzi del 21,3%, registra un ribasso leggermente superiore rispetto a gennaio 2017 (-21,7%), collocandosi comunque al secondo posto.

Sconti inferiori per le calzature, i cui prezzi scendono del 21%, contro il 21,4% dei precedenti saldi invernali.

Il calo minore, come sempre, spetta agli accessori (guanti, cravatte, cinture...), con una diminuzione dei prezzi del 12,7%, in attenuazione rispetto al precedente -13,1%.

"Dall'indagine dell'Unione Nazionale Consumatori emerge che prosegue la tendenza dei commercianti, a fronte di una leggera ripresa dei consumi, di ridurre gli sconti praticati" afferma Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori. "I dati Istat ci confermano inoltre che i ribassi solitamente pubblicizzati in vetrina, 70% e 50%, sono gonfiati e ben lontani da quelli effettivi" prosegue Dona. "Insomma, l'abitudine di truccare il prezzo vecchio, così da alzare la percentuale di sconto ed invogliare maggiormente all'acquisto, prosegue. Per questo suggeriamo ai consumatori di guardare sempre al prezzo effettivo da pagare e di non farsi incantare da sconti troppo elevati" conclude Dona.

 

 

 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click